La ram è una memoria che se aumentata aiuterà il tuo pc (nel nostro caso portatile) ad andare più veloce. Imparerai quindi come capire quanta ne ha il tuo portatile per sapere fino a quanto espanderla. Imparerai poi come aprire il "case" (la scatola esterna del portatile) come rimuovere la vecchia ram e come aggiungere quella nuova.

La prima e più importante fase consiste nell'individuazione del tipo di RAM che monta il vostro portatile. Sul sito del produttore o sul manuale fornitovi all'acquisto troverete il modello, in caso non foste più in possesso del manuale o il portatile fosse assemblato usate un programma specifico tipo: Everest Home Edition. Le caratteristiche più importanti da segnarvi prima di andare in negozio sono il Tipo di memoria, Velocità (o Frequenza) e per sicurezza il Voltaggio e la capacità massima del portatile.

Controllate quanta Ram ha ora il portatile e in quanti "banchi" è suddivisa, per esempio il mio portatile ha 1Gb di Ram suddivisa in due banchi da 512Mb l'uno (quasi tutti i portatili hanno solo due alloggiamenti) essendo quindi i due alloggiamenti già occupati sarà necessario rimuovere tutta la vecchia ram e comprarne di nuova dato i due banchi devono essere uguali.
Quindi se volessi aumentare la memoria sino a 2Gb dovrò "buttare" i due vecchi banchi e acquistarne altri due da 1Gb cad. Se invece il vostro portatile avesse 1Gb di ram in un solo banco si potrà acquistare un altro banco da 1Gb da aggiungere senza dover buttare via il precedente

Spegnete il portatile, togliete l'alimentatore (non è necessario rimuovere la batteria), giratelo sottosopra e individuate nella parte inferiore lo sportello (a volte è indicato che contiene la ram altreno, ma non è difficile individuarlo)

Una volta rimosso lo sportellino che copre la RAM, noterete come questa sia tenuta ferma da due clip, di solito metalliche: sarà sufficiente allargarle leggermente con le mani o fare una leggera pressione sulla parte senza i dentini dorati.

Noterete che il lato senza i dentini dorati si alzerà leggermente in diagonale, sarà quindi facile sfilarlo dall'alloggiamento.

Prendete in mano la nuova RAM, senza toccare i contatti dorati e inseritela nella sede seguendo la procedura inversa a quella con cui l'avete rimossa (fate attenzione alla forma).

Ripetete la stessa procedura per tutti e due i bachi poi richiudete lo sportello e provate a riaccendere il vostro portatile, se l'operazione è andata a buon fine non avrete intoppi sull'avvio, ma per essere ancora più sicuri andate su risorse del computere e cliccate il tasto destro del mouse, tra le proprietà vedrete che la vostra ram è aumentata.

CONDIVIDI SU:

AREA COMMENTI

Scrivi commento

Commenti: 0