Volete aggiungere della RAM al vostro computer fisso ma non volete portarlo in un negozio di PC per paura di rivederlo tra 3 mesi? non proccupatevi, cambiare un banco di memoria è semplicissimo, molto più senplice di quanto pensassi, ci vogliono giusto un paio di minuti.Ora ti accorgerai che cambiare o aggiungere un banco di ram sul tuo PC non è poi così difficile, anzi tutt'altro. Prima di cominciare assicurati che la ram che vuoi aggiungere sia supportata dalla tua scheda madre. Per stabilire la quantità massima di ram che può supportare una scheda madre è sufficiente scaricare alcuni pogrammi che te lo dicano.Una volta finito il punto uno e procurata la ram dovrai aprire il case del tuo computer. Ricordati che prima di aprire il case devi spegnere il sistema e staccare almeno la spina dell'alimentatore, oppure se il tuo alimentatore ha il tastino di accensione e spegnimento puoi anche utilizzare quello per spegnerlo, perchè con tutti quei volt c'è il rischio di prendere una bella scossa.Una volta aperto il case cerca gli slot dove sono inseriti i banchi/o di ram. Gli slot sono questi e sono riconoscibilissimi in tutte le schede madri anche di diversa produzione:

 

Una volta individuati gli slot non ci resta che incastrare bene il banco appena comprato, attenti ai lati delle ram, dove ci sono devi pezzi bianchi che vogliono incastrati nel modo giusto altrimenti non funziona. Dopo averlo fatto potrai ricollegare il pc, accenderlo e gustarti la tua nuova memoria virtuale.

CONDIVIDI SU:

AREA COMMENTI

Scrivi commento

Commenti: 0