Gli appassionati di videogiochi sanno bene che è necessario fornirsi di schede video sempre più recenti per sfruttare al meglio ogni nuovo gioco uscito. In generale comunque anche i non appassionati sanno che si possono trarre vantaggi come una maggiore velocità e qualità dei film e un miglioramento di tutti i programmi e di windows.Prima di effettuare qualsiasi operazione scollega il cavo di alimentazione del pc. Poi, con un cacciavite a stella togli le viti che tengono fermo l'involucro esterno del pc e mettile in un posto sicuro visto che ti serviranno dopo per rimontare tutto. Una volta tolto il coperchio, puoi individuare la scheda video seguendo il cavo del monitor. Con lo stesso cacciavite a stella che hai usato prima, svita la vite a stella che tiene bloccata la scheda video sulla struttura del pc: alcune schede video hanno un connettore aggiuntivo che fornisce energia elettrica, quindi stacca prima questo connettore e dopo potrai estrarre la scheda video.All'interno del pc si formano dei veri e propri gomitoli di polvere, devi quindi rimuovere tutta la sporcizia con un pennello o con dell'aria compressa grazie ad un'apposita bomboletta. Per inserire poi la nuova scheda video nel suo slot, sposta i cavi che potrebbero ostacolare la procedura. Ora devi solo inserire il connettore a pettine spingendolo verso il basso finchè non è del tutto inserito.Le nuove schede video sono semre più potenti e richiedono quindi sempre più energia per svolgere il loro lavoro. Se la nuova scheda è predisposta, ricordati di collegare il connettore d'alimentazione aggiuntivo, in quanto senza di esso il pc non è in grado di avviarsi. Fatto ciò devi semplicemente fissare la scheda video con l'apposita vite e rimettere il coperchio del case.

 

CONDIVIDI SU:

AREA COMMENTI

Scrivi commento

Commenti: 0