Come Praticare Un'Apertura Sul Vetro

Per prima cosa, dovrai tracciare, sulla lastra, due linee perpendicolari. Il loro punto di incrocio sarà il centro del foro. Su una delle linee segnate il raggio del cerchio desiderato. A questo punto, appoggia la ventosa del tagliavetro sul centro e sposta la rotella di taglio sul valore di raggio prescelto. Ora traccia un cerchio e poi tracciane un secondo a circa diciotto millimetri all'interno del primo.

Una volta fatto, togli il tagliavetro circolare e picchietta, dal di sotto, ogni cerchio con l'impugnatura di un normale tagliavetro per fare in modo che il vetro si veni uniformemente. A questo punto, traccia, ora, una serie di linee incrociate all'interno del cerchio minore, grazie a queste riuscirai a togliere, a pezzetti, il vetro.

Eseguita questa fase, picchietta, in modo da spezzarla, la parte centrale e poi stacca il resto usando le tacche dell'impugnatura de tagliavetro. Ora lavora secondo linee verticali e orizzontali di modo che i segmenti rimanenti possano staccarsi facilmente. Adesso traccia altre linee fra il cerchio esterno e il foro. A questo punto, lavorando con le tacche del tagliavetro, potrai rimuovere il vetro rimanente. Infine leviga con carta vetrata il bordo tagliato.

CONDIVIDI SU:

AREA COMMENTI

Scrivi commento

Commenti: 0