Come conquistare un ragazzo.

Come conquistare un ragazzo? È una delle grandi domande che spesso le ragazze mi fanno, il problema principale è che spesso non accettano la risposta perché ognuna è convinta di saper sedurree di non avere bisogno di consigli.

La realtà, secondo la mia esperienza è che quasi nessuna sa come conquistare un ragazzo, e se capita dei sedurlo questo non accade per delle scelte e delle strategie di conquista, ma per casualità ed una buona dose di fortuna.

Le ragazze hanno in loro un potenziale incredibile di seduzione, ma che non usano o usano male, non sanno che con un miglioramento nel linguaggio del corpo possono attrarre di più. Che con una lieve attenzione alla forma fisica diventare molto più appetibili.

Come conquistare un ragazzo, prima cosa si deve fare?

Per conquistare un ragazzo è necessaria, prima dell’azione, una preparazione psico-fisica degna di un Marine!

Ci sono alcune regole fondamentali alle quali non dovete prescindere che servono in preparazione della vera conquista.

  1. Cura l’aspetto fisico. Non parlo soltanto dell’abbigliamento e del trucco, quelle sono cose importanti ma che puoi imparare tranquillamente leggendo su internet o vedendo qualche video. Parlo di fisico, del tuo corpo, perché per quanto una non voglia ammetterlo la prima cosa che noi uomini guardiamo sono viso, tette e culo! Negarlo non ti farà conquistare un ragazzo. Non è una questione di superficialità maschile, ma di DNA! Perciò mangia meglio, fai sport e rimettiti in forma!
  2. Non rompere le palle. Ogni mia singola ex, i primi giorni, diceva di non essere una rompicoglioni, e magari ne era pure convinta, ma alla fine della storia è risultata essere una tritura maroni da Olimpiadi! Fatti un bell’esamino di coscienza e smettila di essere pesante. Anche se è uno tuo modo per difenderti, per le tue paure o insicurezze non importa. Agli uomini non vanno rotte le cosiddette!
  3. Solarità. Per quanto tu possa credere che la ragazzina imbronciata alla Lolita ancora piaccia non potresti essere più fuori strada! Un sorriso è un’arma di seduzione, non dico di ridere come un’idiota, ma non avere la faccia incazzata solo perché pensi che meriteresti di più dalla vita! Uno dei motivi per cui piacciono le ragazze dell’est (oltre all’aspetto fisico) è che sono allegre e solari e sanno godersi le piccole cose della vita. Ormai le ragazze italiane non si accontentano più e non ti mettono allegria, ma voglia di prenderle a tortorate.
  4. Mistero. Se segui i primi 3 punti non devi esagerare nello scoprirti, devi essere carina, allegra, non rompere le palle ma senza “regalarti”, fallo soffrire per conoscerti, per sapere i tuoi segreti, chi sei e cosa fai, ma con tanta solarità. Il mistero intriga, non scoprire subito le tue carte ma impara l’arte della malizia.

Non mi credi?

Sono sicuro che il 99% delle ragazze penseranno o che sto scrivendo da maschilista o che loro sono già così.

ERRORE!

Perché solo il fatto che stai qui a leggere su internet sulla seduzione significa che hai compreso di avere qualche limite, di non sapere, e per questo ne devi essere fiera, ma devi assolutamente limare o valorizzare alcune cose di te per diventare una vera seduttrice.

L’ultimo punto per conquistare un ragazzo.

Come conquistare un ragazzo non è una strategia di seduzione che si esaurisce dopo una notte di sesso selvaggio! Infatti alcuni mirano solo a quello, altri dopo aver fatto sesso e le posizioni del Kamasutra si ritrovano in imbarazzo, magari perché hanno paura di non essere stati all’altezza.

Questi ragazzi hanno bisogno di tempo, spazio e qualche rassicurazione. Lo so che non è il massimo ma nel mondo in cui viviamo purtroppo l’autostima di molti è sottoterra, saperlo rinfrancare è una dote che non ha prezzo.

Senza dimenticare che di sviluppare le tue doti a letto, fare bene sesso è possibile e prima di tutto evitando di stare lì sdraiate senza prendere la men che minima iniziativa per paura di sembrare donne facili.

FONTE COME SEDURRE

WWW.INTERNETMANIA24.COM

AREA COMMENTI

Scrivi commento

Commenti: 0

CONDIVIDILO SU: